Caratteristiche

Il Fagiolo di Sorana bianco è un rampicante che può raggiungere i 3-4 mt. di altezza. E’ un emblematico esempio di bio-diversità; molto probabilmente il seme ha preso origine dal cannellino bianco ed è frutto della riproduzione e   degli scambi di semi (ricavati dai baccelli dei primi palchi) fra i produttori della zona. Si presenta con granella medio-piccole di forma irregolare e piuttosto appiattite; il colore è bianco latte con riflessi perlacei che lasciano intravedere le “nervature” del tegumento (la buccia) che è molto sottile, quasi impercettibile e rosaceo dopo la cottura. Il gusto sapido e delicato è di quelli che innamorano il palato. Il Fagiolo di Sorana rosso ha granella più grandi e regolari di forma cilindrica di colore rosso vinato con striature più scure, il tegumento è più consistente, la polpa è densa e succulenta.